Produzione e vendita Olio Extravergine di Oliva (Fior di Lacrima, DOP Collina di Brindisi, Oro Verde, Extra Monovarietale)

 

 

 

Home PageL'Azienda AgricolaDove SiamoLe Cultivar AziendaliFasi ProduzioneClassificazione OlioRassegna Stampa

Partecipazioni TVPartecipazioni FierePremi e ConcessioniPunti VenditaI Nostri ProdottiCondizioni VenditaContatti

         
 

Le proprietà salutari dell'Olio

 
         
 

LE PROPRIETA' SALUTARI DELL'OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA

Numerosi studi e ricerche condotte negli ultimi anni hanno ampiamente dimostrato le proprietà salutari derivanti dal consumo regolare di olio extra vergine di oliva, benefici innumerevoli ed impensabili che proponiamo di seguito in maniera sintetica.

 
 

 
 

L’IMPORTANZA DELLA DIETA MEDITERRANEA

La riscoperta della validità della dieta mediterranea ha preso consistenza negli anni ’70, quando ci si è resi conto del profondo legame esistente fra il modo di mangiare ed il preoccupante aumento di certe malattie tipiche delle moderne società progredite dell’occidente, le cosiddette “malattie da benessere” o “malattie da civilizzazione”.

La dieta mediterranea è stata così universalmente riconosciuta come la migliore alimentazione per conservare la salute a livello generale, ed in particolare dalle malattie cardiovascolari, dalle neoplasie e dal diabete.

BENEFICI CARDIOVASCOLARI

E’ stato rilevato che nelle popolazioni mediterranee l’incidenza delle malattie coronariche è notevolmente inferiore rispetto ai paesi del Nord Europa e del Nord America.

E’ emerso infatti che i livelli di colesterolo sono significativamente ridotti quando i grassi animali sono sostituiti da grassi vegetali, in particolar modo da quelli contenuti nell’olio di oliva.

EFFETTI POSITIVI SUL COLESTEROLO

L'olio extra vergine di oliva contribuisce a ridurre l'eccesso di colesterolo.

Non genera affatto colesterolo "cattivo" (LDL), favorendo, al contrario, la formazione del colesterolo “buono” (HDL).

Quest'ultimo garantisce l'integrità delle nostre arterie, le ripulisce da eventuali placche arteriosclerotiche e dallo stesso LDL, impedendo che queste sostanze aderiscano alle pareti delle arterie, occludendole.

EFFETTI ANTIOSSIDANTI ED ANTINVECCHIAMENTO

Anche la cute è risultata particolarmente sensibile agli effetti benefici dell’olio di oliva.

Infatti, in considerazione della composizione dell’epidermide, si ritiene che l’assunzione di olio d’oliva contribuisca alla riduzione del danno ossidativo e quindi ad una minor generale fotosensibilità della cute.

Tra l’altro l’olio extra vergine di oliva, derivato dalla prima spremitura, ha un elevato contenuto di composti fenolici, la cui concentrazione, variabile in relazione al clima, al tipo di terreno su cui cresce la pianta e al grado di succulenza del frutto, è di circa 500 mg per ogni litro.

La proprietà principale dei fenoli è proprio quella antiossidante.

Con il termine antiossidanti si intendono quelle molecole che sono capaci di bloccare la generazione dei radicali liberi (responsabili dei processi di invecchiamento cellulare) e di impedirne la propagazione.

Inoltre l’applicazione topica dell’olio di oliva ha evidenziato una riduzione dell’insorgenza di tumori della pelle in soggetti esposti ai raggi ultravioletti.

EFFETTI PROTETTIVI CONTRO LE NEOPLASIE

Numerosi studi hanno valutato  la correlazione tra l’impiego alimentare dell’olio di oliva e l’insorgenza di neoplasie.

Infatti, gli studi hanno dimostrato sia una minore incidenza d’insorgenza che una minore mortalità per neoplasie, specificatamente  per carcinoma mammario, carcinoma del pancreas, carcinoma del colon, dell’endometrio e della prostata nei paesi del Mediterraneo rispetto a paesi del Nord Europa e del Nord America.

Inoltre i polifenoli esercitano effetti inibenti la carcinogenesi, interferendo favorevolmente nelle fasi dell’iniziazione, della promozione e della progressione.

Modelli sperimentali hanno infatti mostrato una inibizione della crescita cellulare di linee neoplasiche cutanee, mammarie, del colon e del polmone.

Anche lo squalene, ampiamente contenuto nell’olio di oliva, ha evidenziato le sue benefiche proprietà anticancerogene.

ALTO CONTENUTO VITAMINICO

L’olio di oliva ha un contenuto interessante di vitamina “A” e di vitamina “E”, le cui quantità non dipendono soltanto dalla varietà delle olive, ma soprattutto dalla qualità, dal grado di maturazione e dallo stato sanitario delle olive stesse.

Tanto più sono deteriorate le olive tanto più basso sarà il contenuto di vitamine nell'olio.

FAVORISCE LA CRESCITA

La ricchezza di grassi assicura uno sviluppo più equilibrato nei bambini, aiutando il tessuto cellulare nell'assimilazione di sostanze indispensabili alla crescita.

Il classico filo d'olio nella pappa del bambino è il condimento più sano e gradito.

Anche per i ragazzi è importante una dieta ricca di olio extra vergine di oliva, in quanto un organismo in crescita ha bisogno di un supplemento nell'apporto quotidiano di energie e calorie.

REGOLA L'INTESTINO

L'olio extra vergine di oliva facilita l'attività epatica e regola quella intestinale.

Il consumo di olio extra vergine di oliva riduce i rischi di ulcere gastriche e duodenali, esercita un'azione lassativa, più efficace a digiuno e contribuisce a correggere la stipsi cronica.

Inoltre ha un effetto protettivo contro la formazione di calcoli biliari.

ALTA DIGERIBILITÀ

L'olio extra vergine di oliva non è meno digeribile degli altri oli.

Anzi, al contrario, è stato dimostrato scientificamente che è l’unico olio digeribile al 100%, contro l'85% dell'olio di semi di girasole, l'81% di quello di arachidi ed il 36% dell'olio di semi di mais.

Rispetto ad altri grassi, in particolare a quelli di origine animale, l'olio extra vergine di oliva è quello che si digerisce più velocemente.

CONCLUSIONI

Numerosi studi condotti hanno ampiamente dimostrato che l’armonica composizione in acidi grassi e i tanti componenti minori dell’olio di oliva proteggono l’organismo dell’uomo dalle malattie cardiovascolari, dall’arteriosclerosi e dall’invecchiamento cellulare, riduce il rischio trombotico, possiede azione ipotensiva, esalta la risposta immunitaria, favorisce l’accrescimento delle ossa lunghe e l’assorbimento del calcio, favorisce la digestione, riduce i rischi di ulcere gastriche e duodenali, stimola la produzione di enzimi del pancreas, promuove la produzione della bile, facilità l’attività epatica e lo svuotamento della cistifellea, ha un effetto protettivo contro la formazione di calcoli biliari, migliora l’utilizzazione intestinale dei grassi e delle vitamine liposolubili, combatte la stitichezza, è alimento energetico preferenziale per il muscolo striato, protegge dal diabete e da alcune neoplasie.

E allora, se non lo avete ancora fatto, cosa state aspettando a cambiare il vostro regime alimentare?

 
                   

 

 

 

 

 

Copyright © 2009-2017 - www.santolio.it - Tutti i diritti riservati, ogni forma di riproduzione, anche parziale, è espressamente vietata

Azienda Agricola "Villa Carmine" - Contrada Carmine s.n. - 72012 Carovigno (BR) - ITALIA

E-mail: santolio2009@libero.it - Tel. e Fax (+39) 0831.342274 - (+39) 0831.968410 - Cell. (+39) 337.934392